Gurendaiz

D/visual Sta Creando Problemi A Gp?

56 risposte in questa discussione

d/visual è sepolta, non solo nel campo anime ma visto quello che sta succedendo con GP direi anche nel reparto manga. Ad oggi di tutti i manga pubblicizzati da GP, ha visto la luce solo KEN in una edizione poi che ha lasciato tutti perplessi. Infatti dopo i ritardi ci siamo trovati una versione con qualità di stampa differente (ci ha pensato GP in Italia), questo a constatare come d/visual sia inattiva da mesi e che non abbia più stampato nulla lasciando però spiazzata GP.

A oggi, anche tramite l' ottimo canale Facebook, GP non ha mai dato l' impressone di essere in pieno controllo del materiale d/visual (mi riferisco alle nuove uscite). Sui loro manga riescono sempre a dare risposta esaustive ma appena viene posto un quesito sui titoli d/visual si cade nel silenzio.

Sappiamo anche che Colpi sé dato, lasciando nella merda non solo noi lettori ma anche chi si era presa la responsabilità di gestire il tutto (GP).

Che idea vi state facendo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intanto grazie per essere tornati, mi siete mancati tantissimo. La penso anche io come te, Colpi se ne è andato promettendo a GP alcune cose che poi non ha mantenute e gli effetti li abbiamo visti: Ritardi e stamopa diversa. Speriamo solo che una volta sistemati questi problemi GP si dedichi ai manga di Nagai, non solo Violence Jack ma anche le nuove serie di Mazinga e i crossover di Getter.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me non esce più un cazzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me non esce più un cazzo.

Bella Montè me sei mancato. Come sempre di poche parole ma concise ^_^ I 7 volumi di KEN stampati da GP li hai presi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella Montè me sei mancato. Come sempre di poche parole ma concise ^_^ I 7 volumi di KEN stampati da GP li hai presi?

No. Ma a breve mi toccherà il salasso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No. Ma a breve mi toccherà il salasso.

Anche a me, mesà in settimana li prendo. Hai avuto modo di vederli? Da quello che ho letto in giro sembra che la stampa differente rovini la collezione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che idea mi sto facendo? Non parlo dei dvd, lasciamo stare, ma se penso a Gunslinger Girls, Overman King Gainer, Silent moebius (quei manga che, dicevano, erano lì lì per finire da noi come in Giappone, almeno Gunslinger Girls) e a manga di Ngai che, chi può dirlo più, temo/penso che sarà difficile vedere ... beh, dire che sono in ...(censura)... to è dir poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ave gente! 'ndo sta Ciccioz ? Scomparso il forum è scomparso anche lui,aò!

Comunque poco prima di natale ho dato una sbirciata al catalogo GP di dicembre,sembra che l'infornata sia prevista per febbraio ma non ho letto novità sostanziali oltre ai titoli annunciati ormai un anno fa. Sarebbe già qualcosa,comunque!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ave gente! 'ndo sta Ciccioz ? Scomparso il forum è scomparso anche lui,aò!

Comunque poco prima di natale ho dato una sbirciata al catalogo GP di dicembre,sembra che l'infornata sia prevista per febbraio ma non ho letto novità sostanziali oltre ai titoli annunciati ormai un anno fa. Sarebbe già qualcosa,comunque!

Grande Ricchè, so contento che sei tornato. Alla fine t'ho pensato spesso perché sei stato quello che ha sofferto di più nel vedere il forum nell'abbandono più totale. Per quanto riguarda il materiale d/visual by GP il fatto è che sono passati svariati mesi (quasi un anno?) da quel catalogo che ci viene riproposto a ogni preview.

Da come la vedo io, la maggior parte di quei volumi dovevano essere stati stampati a Taiwan da d/visual invece Colpi aveva levato le tende da tempo immemore e GP si è trovata in mano con un pugno di mosche. Ecco a cosa è dovuto il ritardo ed ecco la differente qualità dei volumi di KEN distribuiti e stampati da GP.

Credo che in questi mesi GP abbia già stampato molti volumi di quelli presenti in catalogo e che a breve li immetterà sul mercato. Non resta che attendere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

innanzitutto bentornati a tutti, oramai solo io e un altro paio di persone frequentavano il forum :) ultimamente ho chiesto anch'io a GP tramite la pagina Facebook novità su Slam Dunk e le nuove uscite D/Visual, ma purtroppo come avete già detto non ci sono novità... per quanto riguarda Ken ho sfogliato un paio degli ultimi 7 volumi e devo dire che la carta non è peggiorata tantissimo rispetto ai primi 20 volumi (anche se un lieve calo della qualità c'è), mentre invece la sovraccoperta è inguardabile, con un effetto onda su onda "bombato" che in parte rovina l'opera completa... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella Gure,t'assicuro però che utenti come -Goldrake- hanno sofferto di più,io al massimo constatavo l'ovvio (cioè che la fine sembrava inevitabile),ben contento cmq dell'essere smentito (oggi però c'era qualche casino,mi sa.Non sono riuscito ad accedervi per ore!).

In effetti,dopo aver sfogliato quel catalogo ho parlato con la commessa in fumetteria (a Milano) ,la quale molto gentilmente ha espresso i miei medesimi dubbi,dato che anche lei sta aspettando da tempo immemore materiale annunciato eoni fa e non ancora disponibile (Alla morte miei prodi,Sally la maga,ecc). Secondo lei,è inutile che D/Visual continua a dire che è tutto in mano a GP perchè GP non ha in mano una mazza - a parte il catalogo arretrato (e a quanto pare i titoli "hot" stanno già esaurendosi,e se dobbiamo aspettare che D/Visual ne spedisca altri da Taiwan,stamo freschi..). Le novità annunciate semplicemente NON arrivano. La speranza è appunto che FEBBRAIO sia finalmente il mese prediletto....

Senti,ma Grippo 'ndo sta? Teoricamente dovrebbe essere ancora in organico D/V,non c'è un modo per contattarlo e fargli qualche domanda ?

Intendo poche domande mirate,atte a tranquillizzare i fan in attesa e giusto per capire almeno ufficiosamente il punto della situazione.

Perchè da quel che so,se un anno fa era triste (ma almeno c'era un qualche segno di speranza),ora è proprio l'apoteosi dell'incomunicabilità totale. Ricapitolando: divisione taiwanese venduta , distribuzione italiana passata a GP, dvd Goldracchio bloccati da tre anni, manga "facciamo ancora quelli annunciati e poi basta" (almeno,il senso dell'editoriale era quello).

Che poi non è nemmeno giusto che uno si cominci a comprare da GP una delle tante serie mozze e poi non possa nemmeno proseguire...

Insomma,un tempo dicevano "C'è un lavoro da finire" : beh,ora è vero al 100%,C'E' UN LAVORO DA FINIRE,noi siamo ancora qua e vorremmo finire le nostre collezioni,ovviamente felici di pagare per quelle edizioni pregiate. Ma loro dovrebbero anche farci il piacere di non piantarci in asso,nel rispetto di chi ha continuato a supportarli in tutti questi anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, a Lucca chi come me ha chiesto direttamente allo stand ha avuto probabilmente una risposta tipo,

"Noi facciamo richiesta a d/v dei titoli. Inviamo soldi e se abbiamo culo ci arrivano i quello che abbiamo richiesto. Altrimenti ci arriva un'accozzaglia di volumi a caso". Riguardo a Ken mi dissero che loro non hanno stampato niente. La roba sì, è stampata in Italia, ma non da GP.

E sul finale "i coglioni non girano solo a voi lettori".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho mandato un SMS a Grippo e ha risposto. Ho chiesto se potete fargli delle domande, vediamo che dice.

Tornando alla situazione GP, essendo stati i 7 volumi di KEN stampati da loro, vuol dire che a Taiwan non hanno più stampato nulla. Per me i ritardi sono dovuti solo a situazioni organizzative nel ricevere il materiale per la stampa visto che Colpi ha mollato tutto e ha lasciato spiazzata GP.

Sui tempi dovremmo stare tranquilli, nel senso che GP stamperà i volumi di una serie in toto e li distribuirà ogni settimana, come successo con KEN. Almeno se spera.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella lì,speriamo che Grippo sia disponibile. E' l'unico che può fare un pò di luce e di cui potersi fidare.

Ti do una bella notizia. Inizio settimana mi vedo con Grippo. Andrò da lui e mi mostrerà i DVD inediti di Goldrake (dal sigh che mi ha scritto vicino deduco che non usciranno più). Per quanto riguarda le domande non c'è bisogno, tutto quello che sa me lo dirà e potrò riferirlo sul forum.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Daje......scoprite il vaso di pandora!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma come..io ero convinto che Francesco stesse fisso in Giappone a riempire pacchi su pacchi di manga da inviare a GP!!! Ma allora chi 'azzo è rimasto in Giap a lavorare per D/Visual?!? Che tristezza cubica!!!!

Comunque Gure hai tutta la mia -invidia- per quello che potrai tastare con mano a differenza nostra. Salutace Grippo e digli che era meglio se quella volta,da Gerry Scotti,avesse vinto qualcosa!!

Scheri a parte,ringrazialo per tutto il lavoro svolto a nome di tutti i fan che non hanno mai smesso di crederci (finchè è durata).

Sperando che i dvd finali non restino un'eterna chimera.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma come..io ero convinto che Francesco stesse fisso in Giappone a riempire pacchi su pacchi di manga da inviare a GP!!! Ma allora chi 'azzo è rimasto in Giap a lavorare per D/Visual?!? Che tristezza cubica!!!!

Comunque Gure hai tutta la mia -invidia- per quello che potrai tastare con mano a differenza nostra. Salutace Grippo e digli che era meglio se quella volta,da Gerry Scotti,avesse vinto qualcosa!!

Scheri a parte,ringrazialo per tutto il lavoro svolto a nome di tutti i fan che non hanno mai smesso di crederci (finchè è durata).

Sperando che i dvd finali non restino un'eterna chimera.

Guarda, credo che Francesco abbia sempre lavorato stando a Roma, con Goldrake l'adattamento veniva fatto direttamente a casa sua, almeno una parte. Domani gli mando un sms con le tue battute ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao ragazzi.. ben ritrovati Un sluto particolare a Ricchesuccio (che parafrasando Augusto Daolio, mi ha fatto da papà in questi mesi sul tema). Anche io sapevo del Grippo in Jappo. Ho dei contatti Colpi, molto centellinati per mia scelta, che mi ha dato qualche info su tutta la storia D/visual. Quello che ho potuto io l'ho messo i rete. Forse qui sarò un pò più libero, ma sono felice di avervi ritrovato. Rudy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Rudy e bentornato tra noi :) Mi raccomando cambia l'immagine del profilo che compare una X.

Con Grippo mi ci vedo lunedì o martedì, chiederò del Giappone. Potresti scrivere anche qui quello che sai sulla situazione d/visual? Magari essendo più libero potrai aprirti di più ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Velocemente. (Anche xkè la mia tastiera fa i capricci). Ho sentito via mail e poi via fb Colpi. Ho conosciuto una sua parente per puro caso all'ospedale di Bassano (io sono di Belluno ma ero li x una visita specialistica alle ginocchia). In questi mesi Federico mi ha ribadito alcuni concetti. 1) D/visual è sempre stata una società che di fatto dipendeva da Dynamic. Poche persone al lavoro (lui e Grippo sostanzialmente), poche risorse, tanta voglia di fare. 2) Problemi Toei/dynamic. Goldrake dipendeva da scelte fatte da Dynamic e Toei: esse i partciolare Toei, hanno sempre voluto controllare tutto il lavoro, e perfino decidere la cadenza delle uscite. un suo virgolettato " ....inoltre, i diritti di goldrake (escluso il cartone del 1975) sono solo ed esclusivamente di dynamic.... 3) (la cosa + DELICATA) Nagai ha passto tutto il controllo dell'azienda al nipote; ha sentire Federico a questo tipo interessano solo i soldi e non il resto. Sembra che stino perfino di vedere i diritti o cmq far entrare come soci, dei koreani.

,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, ache se tutto questo fosse vero (bisognerebbe sempre sentire la controparte) d/visual dovrebbe essere parte lesa in tutto c'ho, ed oltre a chiedere i danni, avrebbe dovuto rilasciare un comunicato ufficiale. E' proprio qui il punto che non riesco a capire della gestione di Colpi: Perchè non avvisare le migliaia di persone che hanno comprato ben 10 DVD sborsando una cifra altissima? Eppure c'era un sito ufficiale per farlo, sito usato pe rilasciare i comunicati ufficiali contro la Stormovie.

Perchè non lo ha mai fatto? Forse perchè le cose non stanno esattamente così?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh,in effetti la cosa più assurda è quella della "scelta della cadenza di uscite" : D/Visual aveva chiaramente parlato di uscite bimestrali e Goldrake terminato entro la fine del 2007. Capisco che qualche problema possa rallentare le uscite,ma a quest'ora avremmo dovuto avere già sugli scaffali le serie complete di tutti i robot nagaiani,se le cose fossero andate come inizialmente prospettato.

Penso comunque anch'io che la sospensione di Goldrake dipenda sostanzialmente da scelte dovute a Dynamic/Toei,soprattutto quest'ultima,scottata da vendite magari più che buone per il mercato italiano ma assolutamente ridicole se confrontate con quello nipponico; inoltre c'è la paranoia che,una volta terminata la serie,i dvd venissero piratati danneggiando ulteriormente la casa giapponese (di fatto non dimentichiamoci che solo pochi anni fa Toei dovette battagliare-vincendo- contro chi aveva commercializzato cofanetti non autorizzati di Goldorak - senza contare le 300 mila copie dei vari dvd Exa,Stormovie,ecc sequestrati in Italia).

A sostegno di questa teoria ci sarebbero tutta una serie di particolari di cui la nostrana Special Edition è costellata :

- copertine glitterate (l'effetto glitter è un costo aggiuntivo: a che scopo metterlo,se non quello di scoraggiare la scansione delle copertine?)

- assenza di sub (a quanto pare la storia sui costi spropositati dei sub potrebbe essere una scusa. Fossero stati stampati in Giappone capirei,ma dato che li stampavano in Italia... In realtà parrebbe che Toei temeva che l'aggiunta dei sub avrebbe facilitato la traduzione in altre lingue,e di conseguenza la possibilità che la serie venisse piratata in altri paesi).

-menu scarni e meno vivaci di quelli dei cofanetti jap (aka "i prodotti esteri non devono mai essere migliori di quelli nipponici",vedi a tal proposito la storia dei master video di Shin Jeeg la cui qualità venne più volte ridotta per farli sembrare dei VCD!!)

-bitrate video scandalosamente basso (ma come,paghi tutto quel popò di soldi per la pulizia e correzione con Archangel e poi mi spari un bitrate ridicolo? Beh,stessa storia del punto precedente...)

Tutte queste sono teorie,ovviamente,ma confrontate con l'editoriale ci si ritrova il medesimo senso di sconfitta nel dover battagliare con le stesse persone per cui,teoricamente,dovresti trovare bene a lavorare. La verità invece è che D/Visual s'è trovata costretta a piegarsi alle volontà dei produttori,che oltre ad aver fatto scelte controproducenti si aspettavano pure un successo fuori dell'ordinario dalla loro serie (la cui Special Edition rappresenta la prima,e sicuramente unica,edizione ufficiale al di fuori del mercato interno).

Scottati da vendite poco rassicuranti (e dai costi di un ridoppiaggio che sembrava non finire più),hanno semplicemente chiuso i rubinetti.

Dal canto di D/Visual,il non aver trovato un partner italiano (una tv,insomma) disposto a investire subito ha certamente decretato la morte prematura di Goldrake in Italia,limitandolo ad una sola edizione (mozza e con svariate lacune),senza nessun passaggio televisivo e senza merchandise.

Queste sono le conclusioni che io e l'Assistente abbiamo tirato, bisognerà vedere poi che dice Grippo.

A proposito,Gure: mi raccomando,togliti almeno lo sfizio di indagare sugli eventuali extra che il tredicesimo dvd avrebbe dovuto contenere!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Velocemente. (Anche xkè la mia tastiera fa i capricci). Ho sentito via mail e poi via fb Colpi. Ho conosciuto una sua parente per puro caso all'ospedale di Bassano (io sono di Belluno ma ero li x una visita specialistica alle ginocchia). In questi mesi Federico mi ha ribadito alcuni concetti. 1) D/visual è sempre stata una società che di fatto dipendeva da Dynamic. Poche persone al lavoro (lui e Grippo sostanzialmente), poche risorse, tanta voglia di fare. 2) Problemi Toei/dynamic. Goldrake dipendeva da scelte fatte da Dynamic e Toei: esse i partciolare Toei, hanno sempre voluto controllare tutto il lavoro, e perfino decidere la cadenza delle uscite. un suo virgolettato " ....inoltre, i diritti di goldrake (escluso il cartone del 1975) sono solo ed esclusivamente di dynamic.... 3) (la cosa + DELICATA) Nagai ha passto tutto il controllo dell'azienda al nipote; ha sentire Federico a questo tipo interessano solo i soldi e non il resto. Sembra che stino perfino di vedere i diritti o cmq far entrare come soci, dei koreani.

,

1) Lo sapevamo che d/visual dipendeva da Dynamic e che era formata da pochissime persone (3/4?)

2) Probabile che Dynamic/Toei abbia supervisionato il prodotto ma quello che è successo non ha nulla a che fare con loro. Il duo giapponese avrà fatto le scelte a loro più congeniali come avranno acconsentito alla scelta di Colpi di mettere solo il nuovo doppiaggio, ma avevano anche dato l’ok per un piano di uscita mensile (o due DVD al mese). Tutto quello che è successo dopo non centra nulla con la controversia tra Dynamic/Toei che è tornata ai massimi livelli solo di recente.

La serializzazione di Goldrake è stata lentissima e problematica per le pochissime risorse messe a disposizione da d/visual e per alcune scelte sbagliate nel settore manga (Robot su tutte) che hanno tolto denaro fresco per poter proseguire i pagamenti alla ditta che realizzava i DVD ma anche ai doppiatori etc. Dopo tutti questi anni qualcuno si sarà rotto le palle, poi sono giunti anche altri problemi ed oggi chi lo ha preso li siamo stato solo noi con Colpi che se né andato e con gli ultimi due DVD che non usciranno più.

3) Se Nagai avrà venduto al nipote avrà avuto i suoi motivi. Se io lascio quanto possiedo a mio nipote il motivo è che oltre a fidarmi di lui ho massima considerazione delle sue qualità gestionali. Credo che proprio questo passaggio sia fondamentale con il Nipote di Nagai che ha visto com’è stato trattato Goldrake (e non solo lui ma anche Shin Jeeg, Getter etc) con una serializzazione dilettantesca, così facendo ha deciso di levare il giocattolo a Colpi e chiudere con lui qualsiasi collaborazione, per questo non solo Goldrake è stato bloccato ma anche tutte le altre serie e tutti i manga, risultato finale: Colpi ha chiuso la baracca e si è trovato un altro lavoro che per fortuna sembra non avere più nulla a che fare con questo settore, almeno si spera.

Ora la speranza è che qualcuno di serio vada a bussare alla porta del figlio di Nagai e che tutte le opere del maestro possano tornare ad affacciarsi nel bel paese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una cosa non mi torna nella tua ricostruzione: se Goldrake è una co-produzione Toei/Dynamic,di cui D/VIsual si è occupata solamente dell'essere l'intermediario,chi li ha messi i dindi per il ridoppiaggio,la stampa ecc? Se i produttori sono Toei e Dynamic credo che siano stati loro a finanziare il progetto. D/Visual dovrebbe essersi limitata a localizzare il prodotto (traduzioni,adattamenti,doppiaggio,trovare qualcuno che stampi in Italia,distribuzione ecc). Sappiamo anche che una volta terminato il doppiaggio di tot episodi,tutto veniva rispedito in Giap dove Toei avrebbe dovuto ricontrollare tutto per poi dare l'approvazione alla stampa del dvd (facendo così dilatare mostruosamente i tempi tra un'uscita e l'altra), Sappiamo inoltre che il sistema D/Fusion non permetteva conto vendita e non accettava resi,ciò significa che in base agli ordini le fumetterie erano tenute a sganciare il contante sull'unghia (ergo,se poi al rivenditore rimanevano copie sul groppone,era unicamente un problema suo : D/VIsual aveva comunque già incassato la grana).

In base a queste considerazioni,io continuo a supporre che :

a) non è colpa delle "scarse finanze di D/Visual" dato che i produttori sono Toei e Dynamic

B ) non ci sono dati alla mano,ma è risaputo che l'Italia è piena di gente incazzata per possedere una collezione tronca (fossero anche "solo" i diecimila che hanno comprato il primo volume di cui parlava D/Visual in un vecchio editoriale,significa che ci sono diecimila persone che hanno sganciato 240 -e passa- euro per una serie che stanno aspettando febbrilmente di poter completare. E 10mila persone,in un mercato che vende a malapena 5000 unità quando va bene,è un dato impressionante: moltiplica per il numero dei volumi usciti e renditi conto di quante copie dovrebbe -il condizionale è d'obbligo!- aver venduto D/Visual!!)

c) una serie che non vende non viene troncata al decimo volume...(e nell'estate 2009 la prima serie fu pure ristampata) Infine: un utente di un altro forum avrebbe scritto a Toei (tramite un suo parente che fa il giornalista,perchè sennò col cavolo che otteneva risposta) per chiedere loro i motivi dell'interruzione della Special Edition. Risposta di Toei: perchè c'aspettavamo di vendere di più!

In conclusione,la questione è troppo strana perchè ci sono troppi elementi che cozzano tra loro,primo di tutti quello dell'interrompere una serie a due volumi dalla fine. E anche la questione di Goldrake che doveva tornare in tv è piuttosto ambigua: a un passo dall'accordo,non si è più fatto niente per colpa di una liberatoria che non è stata firmata. Sembra quasi che dal Giappone abbiano più interesse nel tenere bloccato Goldrake,che in quello di farlo uscire. Per questo sono convinto che la situazione non sia poi così facile da inquadrare.

Modificato da Ricchesuccio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.