Ricchesuccio

Members
  • Numero contenuti

    2831
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

88 Excellent

Su Ricchesuccio

  • Rank
    supreme plus
  • Compleanno 02/07/1980

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Visite recenti

1725 visite nel profilo
  1. Mah,io posso parlare solo della mia zona e qui in Brianza l'hanno programmato per 3 settimane minimo,ne sono certo perché seguivo le programmazioni sperando di trovarne un orario dignitoso a cui andarci . Ma effettivamente confermo che gli orari erano parecchio cannati (non c'era verso di trovare una proiezione alle 22,per dire. O me lo andavo a vedere a orario di cena - ma oh,preferisco mangiare! - o mi sarei dovuto prendere un'ora di permesso da lavoro per vedermelo alle 17). Non restavano che le proiezioni pomeridiane del weekend,ma,l'unica volta che mi decisi a muovermi, persi tempo nel traffico e preferii tornare a casa. Al di là del giudizio del film nel suo insieme,oggi mi dispiaccio di non essere riuscito a vederlo al cinema,perché seguire i combattimenti su un modesto schermo televisivo (e catodico!! Vi ricordo che uso ancora la Mivar dell'87!! ) non rende affatto. Andava visto su grande schermo,cazzarola.... Sugli orari "impossibili" si è recentemente sbottonato Cavazzoni al Comicon : i distributori e le multisale,quando ricevono un anime da proiettare,lo trattano come un "cartone animato". Quindi va passato di pomeriggio e la sera presto,indifferentemente dai reali contenuti, non importa quanto adulti possano essere. (Gure,confermi?) Penso ci siano state gradite eccezioni (le stesse Notti dei Super Robot vennero programmate in orari dignitosissimi,ma quelle erano un evento da due giorni appena) ma in linea di massima questo mi sembra che sia il trend e purtroppo non ci sono grandi numeri che possano far cambiare idea a chi decide. Almeno credo (lascio la parola a chi ne sa di più!) .
  2. Beh un deca per il dvd a prezzo di lancio è onestissimo (lo Zio è riuscito a trovarlo persino a 4 euro,evidentemente scartabellando nei cestoni - qualcuno deve averlo già comprato,visto e venduto usato all'istante!! ) ,se penso che in media i film appena usciti costano tra i 15 e i 18 euro... Si direbbe che vogliano rifarsi sull'home video,visti i risultati buoni ma non esaltanti al botteghino (cmq in Italia è andato meglio che in Spagna,per assurdo) ,per cui ben venga il prezzo contenuto (non so quanto costi il BD,però). Duke,al cinema ha tenuto banco per almeno tre settimane,in media con qualsiasi altro film che non sia un mega blockbuster,credo. Goldrake: già,Spartan K5,giusto! Oh,l'Infinity è brutto uguale!! Grazie!
  3. Effettivamente l'Infinity-coso gareggia in bruttezza con quel mostro meccanico che si faceva i pisolini invece di combattere (mi sfugge il nome) .... Brutto è brutto!! Molto meglio il Gran Maresciallo,quello sì che è uno scontro epico. Loghi e cover varie non mi sono dispiaciute. Magari avrei gradito un posterino col faccione di Z incluso nel dvd,quello sì. Il mecha ha i suoi limiti...A pensarci bene,fa strano che tutti i mostri siano rimasti praticamente immutati mentre i Mazinghi hanno subito un restyling in fin dei conti poco necessario (a parte l'esigenza di vendere modellini ) .
  4. Mazzotta,se ben ricordo,s'è occupato anche della scelta del cast. Nel caso avessi ricordato male,allora le mazzate (virtuali!) se le dovrebbe beccare Alto...ma il gioco mazzate-mazzotta non sarebbe altrettanto efficace!! Già,il Super Razzo è una delle cose che m'ha preso malissimo... Soprattutto se devo ricordare che persino nel pleistocene, cioè alla sua Prima Italiana (i film di montaggio 'curati' dalla Cinestampa,anno 1979,prima della messa in onda televisiva!) veniva chiamato Great Booster (per quanto la pronuncia fosse tirata .... "Grit Buusta"! Era comunque più fedele e fico di qualsiasi anonimo & banalissimo "Super Razzo" ... ) . Ma d'altronde,in questo nuovo adattamento,avrebbe avuto poco senso lasciare il termine in inglese e tutti gli altri in italiano (sigh...) . A proposito di razzi... un'altra cosa che ho gradito poco è stata la decisione di tornare all'assurdo,cioè all'inspiegabile capacità di stoccaggio delle munizioni all'interno del Mazinger... Insomma,è già inspiegabile che possano infilarci i proiettili (razzi) negli avambracci,ma il Rocket Missile lanciato a ripetizione potevano pure evitarlo!! (e pensare che mesi addietro avevo sperato nella sua presenza! Però così è troppo!!) Questo aspetto cozza un pò con altri particolari che rendono la tecnologia più 'verosimile' (ad esempio,nel film il rientro dei rocket punch è evidente,grazie ai mini propulsori inseriti nelle dita,cosa che nella serie storica veniva sottolineata di rado. Ma certamente danno un'idea più realistica rispetto ai pugni che tornano magicamente indietro facendo manovra,come accade ai Punch di Goldrake!!) . Capisco la coerenza con la serie storica (in fin dei conti appare persino Misato) ma certe cose,come i missili a ripetizione,avrebbero anche potuto evitarle. Ha più senso la stampante 3D dei professori che produce i palloni da passare al Borot !!
  5. Finalmente sono riuscito a vederlo pure io. Non mi è dispiaciuto affatto,c'è il giusto mix tra nuovo e vecchio che non fa rimpiangere la serie storica. Anzi,ci sono tante piccole citazioni qua e là che fanno gola agli aficionados,una su tutte : lo stato pietoso in cui viene conciato il povero Z nel combattimento finale (ha molto a che vedere col film storico del Generale Nero) . Queste scene,ma anche il truzzissimo combattimento del Great all'inizio e lo spettacolare scontro coi mostrazzi meccanici vs Z contribuiscono a tener alta la bandiera. Poi oh,ovvio che verrebbe voglia di tappare bocca a L.i.s.a. (col batacchio) ogni volta che prende parola,ma questi son dettagli... Semmai son altri i quesiti che non troveranno risposta,ovvero sia: Il figlio di Jun e Tetsuya sarà masculo o femmena? Coggi ce la farà a "riempire" Sayaka al primo tentativo? (domande profonde... D'altronde oh,lei è figa de legn!! E sappiamo tutti che la fregna non è legna!! ) Tornando seri.... Se proprio devo trovargli dei difetti,direi: -il doppiaggio ita fa (quasi) cacà. Non a spruzzi,però. Qualcosina si salva. Sicuramente mazzate a Mazzotta per aver cannato di brutto la voce su Blocken. Mai sentito nulla di più inappropriato e piatto... (c'eran voluti 10 anni per dimenticarsi di Bitossi/Gandal,adesso dovrò somatizzare pure questa nuova scelta!! ) Penso potrei dire lo stesso di molte altre voci,ma è una questione di gusti. Koji è ok. I nomi delle armi in italiano fanno raccapriccio,se al leggio non ci stanno Tiberi,Sorrentino & co. Speravo in una traccia "fedele" ma dubito sia presente nel dvd (non ho controllato ma non credo proprio ci sia,lo avremmo già saputo prima). -Alcune cose mica le ho capite bene (da dove spunta fuori 'sto Infinity? Hell & truppaglia come hanno fatto a risorgere? I Micenei 'ndo cazzo stanno,che quasi non se ne parla? Eppure dovrebbero aver più voce in capitolo loro del vecchiaccio dalla pelle violacea!) ,ma forse sono io che sono distratto. -Qualche scena in CG,soprattutto quelle riciclate dal trailer,andavano rifatte meglio (almeno per l'edizione home video). -Il chara è un pò troppo "moderno",ma devo constatare che risulta piuttosto rispettoso dei classici canoni nagaiani (nel senso che non li tradiscono) . -Le Mazinger Girls chi minchia sono e a cosa servono,oltre a mostrare un pò di epidermide? -Le quattro Venus che intervengono verso la fine da dove minchia spuntano fuori? -Nota di demerito per l'edizione su dvd: sul prezzo nulla da obiettare (un deca è onestissimo) ma cavolo...non potevano pensare anche a una versione "per collezionisti" ? Nell'amaray oltre al disco non c'è una cippa,manco un libretto scrauso o un posterino... Gli extra includono solo le interviste agli autori giappi del film (regista ecc) ma sinceramente non sono nulla di fondamentale. Per il resto niente male. Mi sono divertito ed emozionato. E il dialogo tra Koji e Hell (mi spiace ma "Inferno" non riesco proprio a chiamarlo....) da adito anche a qualche spunto di riflessione interessante. Ma anche le gag di Boss sono molto carucce. Altra cosa che mi ha colpito: i mostri meccanici,finalmente,riescono ad essere minacciosi e potenti. Nel senso che la loro potenza si avverte e non è solo di facciata. Riescono ad essere molto più distruttivi che nella serie storica o in Mazinkaiser. Ma anche la potenza delle armi dello Z acquisisce un senso quasi tangibile,grazie alla CG (che non sarà granché ma è animata molto bene). In conclusione,non mi è dispiaciuto.
  6. Che avventura! Già che eri lì in tangenziale potevi metterla a battere... Scherzo!! Guarda il lato positivo: adesso ti sei potuto vedere tutta la conferenza! (idem io,che così ho risparmiato un intero viaggetto impegnativo!) Sempre sia lodato il tizio X che riprende tutte le volte.... Se non ci fossero loro... Bravi!
  7. Oddio...non avendo seguito gli avvenimenti del Romics non ne sapevo niente (e forse è meglio così) !!! Meglio proporre il video dell'incontro con Albertelli e Tempera...
  8. Ammazza che velocità,hanno già rimosso il video del TG. Hai ragione Duke (soprattutto sulla colonna sonora,che di recente ho riascoltato parecchio mentre ero intento a fare scansioni di vecchie foto) ,ma d'altronde sarebbe una battaglia persa in partenza... Alla gente comune frega nulla degli autori della serie,anzi è già tanto se venga citato Nagai ed è un mezzo miracolo che fossero presenti i tizi di Toei (di certo non quelli 'originali' degli anni 70) a Torinocomics nel maggio 2005. A dirla tutta sono quasi stupito che ieri abbiano (almeno) accennato della morte di Takahata in tv (perlomeno,ho letto l'annuncio che scrollava su Sky TG24. Niente servizi,solo l'annuncio!) . Oddio,la Rai avrebbe potuto almeno ritrasmettere lo special realizzato negli studi Toei a fine anni '70-primissimi '80,quella poteva essere una fotografia parziale ma comunque legata ai tempi che furono e distaccata dalle solite tematiche "tutte italiane" legate a Goldrake. Invece nisba,ma era prevedibile...
  9. https://www.romics.it/it/contenuto/goldrake-generation-i-40-anni-di-ufo-robot Nell'aprile 1978 Goldrake faceva la sua prima apparizione sugli schermi italiani. A 40 anni esatti di distanza da quella epocale messa in onda, alcuni dei protagonisti artistici della serie ed ex bambini di allora, oggi affermati professionisti cresciuti a "pane e Ufo Robot", si sono dati appuntamento sul palco di Romics per raccontare cosa è successo in Italia dopo l'arrivo del celebre robot giapponese. Tra aneddoti, musica, performance estemporanee e qualche eclatante sorpresa, si esibiranno gli autori delle sigle tv di Goldrake Vince Tempera e Luigi Albertelli, Fabrizio Mazzotta, Mizar e nuovo direttore del doppiaggio, Rosalinda Galli, Venusia, Giorgio Locuratolo, Alcor e la band dei Raggi Fotonici (autori e interpreti di sigle tv), DJ Osso (DJ di m2o e Radio Deejay) e Adrian Fartade divulgatore scientific e youtuber. Proiezione in anteprima del video celebrativo Operazione Goldrake in occasione dei festeggiamenti del quarantennale, realizzato da Sergio Algozzino in collaborazione con Romics, Radio Animati e Anime Click con la partecipazione di fan da tutto il mondo ed ospiti speciali. Goldrake Generation: i 40 anni di Ufo Robot in Italia. Sabato 7 aprile, 2018 - da 17:00 a 17:45 - Padiglione 8 – Pala Romics – Sala Grandi Eventi e Proiezioni ...Chi ci va? Sembra roba figa.
  10. Io quella navicella lì dovrei avercela,da qualche parte, in 'versione originale' (cioè il giocattolo anni '80) . Mezza distrutta,ma dovrei avercela ancora!! Era uno dei giochi preferiti che mia zia mi metteva a disposizione quando andavo a trovare i cugini più grandi...
  11. Belli son belli..non si può dire di no! Direi che li abbiamo ammirati dalla stessa vetrina,ma in tempi differenti!
  12. A ben vedere era meglio se ci fossi andato anch'io venerdì...ieri troppo macello e sono entrato alle 17,quindi visto poco o nulla. Bello il GX dello Z semi distrutto ma,come al solito,non ce la faccio proprio a scucire 150 euro per un 'pupazzetto' da mettere in vetrina... Il modellismo non fa decisamente per me.
  13. Osti,speravo c'andassi domani! Ma tanto mi sa non ci saremmo trovati lo stesso...C'è così tanta gente e io arrivo sempre così tardi che trovarsi è praticamente impossibile. Non ce la facemmo manco all'appuntamento con Corizza allo Yamato Shop,ancora una volta perché io arrivai tardi e tu te n'eri già andato!!
  14. Non mi sembrava il caso di aprire un nuovo thread,ma sono sicuro (eh! come no!! ) che non vedete l'ora di leggere l'ultima freschissima intervista che mr Hits ha concesso....in Giappone!! Trovata per caso,ecco il link... http://originalnews.nico/81784 Ma siccome suppongo nessuno di noi ci capisce una cippa,ecco venirci incontro il caro Google Translate!! Oh,io ho lasciato tutto così com'è,non si capisce un ghez lo stesso ma più o meno ci si arriva. Ogni tanto ho inserito una nota (NdR) . Le interruzioni che seguono gli asterischi sono le note informative presenti nell'articolo originale. Si comincia con un cappello introduttivo: 26 febbraio 2018 (lunedì) 11: 00 Perché i soldi non hanno raggiunto i creatori anche se l'animazione giapponese ha colpito il mondo? Battaglia degli italiani che ha causato un boom di animazione in Europa con Eva L'anime giapponese è molto popolare all'estero! Si dice, ma da dove veniva la popolarità? Un riavvio dell'animazione giapponese che si è svolto in Europa negli anni '90 e '2000. Circa 5000 telefonini di protesta sono stati allagati quando la trasmissione a tarda notte di "Neon Genesis Evangelion" in Francia è cessata con il calcio, ha detto. C'è una persona che è diventata il punto di accensione lì. È il signor Corpi Federico dall'Italia. Negli anni '70 ricevette il battesimo del boom dell'animazione giapponese come "UFO Robo Goldrake" (oh,incredibile,Google Translate ha tradotto Grendizer come Goldrake!! Giuro,non ho corretto nulla... Google Translate è girellaro!!!! NdR) e studiò in Giappone negli anni '90. Sono coinvolto nel business che collega il Giappone e l'Europa con l'animazione scatenata dal lavoro part-time di tradurre un'animazione originale dell'animazione giapponese conosciuta per "world masterpiece theatre". attività di concessione, che è stato istituito a seguito del dubbio a tale remunerazione al creatore è troppo piccolo, per migliorare i poveri doppiaggio di fino ad esso, "Evangelion", che ha introdotto la popolarità del lavoro anche ora, come "Cowboy Bebop" , Contava il 70% del mercato europeo degli anime giapponesi all'epoca. Attualmente trasferisco il mio centro di lavoro alla produzione di animazione CG e sto lavorando su Europa, Asia e Giappone. Dwango-Keizo e giornalisti il numero terreno Naoshi di Yoshikawa, è il secondo di questa serie rivelare il luogo in cui il futuro dell'animazione, in Korpi, che hanno visto l'ascesa e la caduta di animazione giapponese in Europa, con il vignettista, Mr Tsuyoshi Nagai Abbiamo intervistato, combattuto contro la pirateria in Europa, e chiesto di un forte gruppo industriale per proteggere opere e creatori mentre l'animazione giapponese si diffonde nel mondo. Copertura / frase: Naoshi Araso Modifica: Saito Takashi (Qui partono le domande e risposte,NdR) Incontro con anime in Italia, come sei entrato nel mondo dell'animazione giapponese? Keiko Yoshikawa (in seguito denominato Yoshikawa): E' venuto in Giappone dall'Italia e ora è attivo in molte parti dell'Asia. Il modo in cui Korpi ha camminato finora è molto interessante e se puoi raccontarci una storia. Korpi Federico (di seguito "Korpi"): -Sono nato in Italia e cresciuto a Venezia. Negli anni '70, quando ero alle elementari, l'animazione giapponese cominciò a essere trasmessa in televisione una dopo l'altra.All'inizio, "UFO Robo Goldrake" [* 1] o "Alpine girl Heidi". Successivamente, il lavoro dei robot del Dr. Australia Nagai, il lavoro di Toei Animation [※ 2], le opere di Tokyo Movie [※ 3] e Ryuko Kuriko [※ 4] sono proseguiti in modo costante e costante. (Il dottor Australia Nagai?!? Qua Google Translate da i numeri!! NdR) Naoshi Araso (di seguito "varie terre"): Questo è un volume di lavoro straordinario. Korpi: -Nei 5 anni dal 1978 al 1983, la maggior parte delle animazioni realizzate in Giappone negli ultimi 30 anni sono state trasmesse in Italia, commercializzate, trasformate in romanzi e fumetti ed è stata un grande successo. Yoshikawa: In quel momento ti sei interessato all'animazione? Korpi: -In realtà, volevo essere un artista manga prima di incontrare l'animazione giapponese. Tuttavia, sotto l'influenza dell'animazione giapponese, il mio manga è diventato costantemente animazione giapponese ... ... Quando ho portato il lavoro all'editore, mi è stato rifiutato "Non portare questo genere di cose!". A quel tempo, i cartoni animati giapponesi venivano visti come intrattenimento di massa piuttosto che come arte. Quello è uno studente del liceo del terzo anno. Yoshikawa: Sei rimasto nel mondo dell'animazione così com'è? Korpi: -No, dopo aver frequentato il liceo ero interessato a qualcosa di diverso e non ho visto nemmeno anime. Tuttavia, dopo essermi diplomato, ho iniziato a studiare presso il dipartimento giapponese dell'università, ho sovrapposto vari accidenti e sono arrivato in Giappone come studente straniero quando ero al 2 ° grado. A quel tempo, il prezzo del Giappone era molto alto rispetto all'Europa, quindi pensai "Questo non può vivere senza un lavoro part-time", il byte giapponese che ho trovato era l'animazione giapponese [※]. ※ Animazione giapponese Una compagnia di produzione di animazione fondata nel 1973. Tra le opere più importanti ricordiamo la serie "World Masterpiece Theatre", "Chibi Marukochan" e "Future Boy Conan" di Miyazaki Hayao.(AH ecco,intende la Nippon Animation!! NdR) Yoshikawa: Che tipo di cose hai fatto in Bytes alla compagnia di anime? Korpi: -Se c'è solo animazione giapponese in Europa, sono sicuro che alcune persone traducano il giapponese in italiano o inglese. Non ci sono interpreti o traduttori necessari per varie società? E ha inviato una lettera, solo l'animazione giapponese (Nippon Animation NdR) mi ha dato una risposta dicendo "Voglio che tu mi aiuti". A quel tempo, l'animazione giapponese (sempre la Nippon Animation,NdR) stava facendo un'animazione che descriveva la vita di Cristoforo Colombo, mi fu chiesto di tradurre il libro su di lui in giapponese e diedi la storia tradotta allo scrittore e al regista. Yoshikawa: Quindi l'hai menzionato per la prima volta con l'industria dell'animazione giapponese? Korpi: -Ho fatto amicizia con vari animatori. È diventato molto amico del regista di Toei Animation (ora Toei Animation) e animatore di insect pro. Quindi ricordo di essere stato sorpreso dal salario professionale assicurativo. Per risparmiare, prendo in prestito una stanza da 6 tatami con cinque persone. Ognuno è l'animatore di un'azienda, quindi nessuno si troverà nella stessa stanza in un dato momento. Il signor Toei Animation ha avuto un trattamento migliore. Eppure, perché il mio stipendio è così? Mi stavo chiedendo quanto fosse. Anche se uno di loro stava facendo il "Memorial of Tongari hat" [*] è stato molto popolare in Italia, ho sicuramente pensato che ci siano persone che non riferiscono in Europa ma tirano fuori soldi. "Indagare questo e renderlo lavoro anime." ※ "Memoria del cappello Tongari" (Sarebbe Memole !!! NdR) Trasmesso nel 1984. Un pezzo raffigurante l'interazione di piccoli memoriali alieni venuti sulla terra e con un cappello a tracolla con Mariel, una ragazza terrestre. È la prima opera di animazione dei fotogrammi alle 8:30 di domenica mattina, Asahi Broadcasting di Toei Animation che continua fino alla serie "PreCure". Diversi Sat: In effetti, com'era? Korpi: -Proprio quando ho avuto modo di conoscere la pianificazione dinamica (Dynamic Planning,NdR) del Dr. Nagai, mi è stato chiesto "Vorrei che indagassi". "Ho sentito che il loro lavoro è estremamente popolare in Italia, Francia e Spagna, e solo 6 miliardi di yen e 8 miliardi di yen sono venduti per le vendite di giocattoli, ma 1 yen non è stato inserito. Perché? Sembra che mi sono chiesto: "Wow! Il primo lavoro è stato un sondaggio tra case editrici e televisioni italiane su "Chi ha comprato il lavoro tramite Otaku?" Quindi Francia, Spagna ... .... Ho telefonato e inviato un fax. Yoshikawa: È un telefono senza andare al sito? Korpi: -All'inizio era un telefono. Tuttavia, in effetti, gli editori e le televisioni locali erano molto sorpresi. A quel tempo, "Grendizer" e "Mazinger Z" erano davvero molto popolari, quindi non pensavo che l'autore originale non lo sapesse. Quindi è stato molto collaborativo.Dopotutto sapevo che inizialmente pensavo che alcune persone stessero superando i soldi da parte europea, ma inaspettatamente c'era qualcuno che lo stava facendo anche da parte giapponese. Nel caso del professor Nagai, sebbene Toei Animation abbia ufficialmente contratto, ben oltre la portata del diritto che il contraente accetta nel contratto, i diritti di commercializzazione e di pubblicazione sono costosi per varie società Ci sono stati molti casi venduti a. In altri lavori, ci sono stati vari casi, come il materiale che scorre dallo studio di doppiaggio, il materiale che scorre dall'ufficio locale. (Tutto chiaro,no?!? NdR) Diversi Sat: È quello che è stato venduto illegalmente? Korpi: -Piuttosto, significa che le persone che non possedevano il diritto del lavoro erano in vendita. L'animazione giapponese condivide il 70% o più, stabilendo un'azienda in Europa Yoshikawa: Da lì "Raccogliamo i soldi correttamente"? Korpi: -"Io non sono tornato soldi per essere popolare solo questo, o non può essere qualcosa di" mentre si sta parlando e Go Nagai, ora parli di cercare di vendere direttamente per creare una filiale in Europa. Solo perché la pianificazione dinamica (Dynamic Planning,NdR) del tempo non aveva il potere finanziario fino a lì, ora che il tentativo di creare una società di collaborazione anche attirato persone locali piuttosto che una filiale in ogni paese. È dal dicembre 1995 all'inizio del 1998. Ho realizzato Dynamic Italia (Dynit) per la prima volta in Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Germania e Olanda uno dopo l'altro.All'inizio pensavo di farlo solo con il professor Nagai. Tuttavia, mentre lo stavo facendo, un'altra società mi ha anche chiesto: "In realtà non abbiamo soldi, quindi non farlo insieme". Così impercettibilmente il 70 per cento di animazione giapponese che, al momento del picco di ...... è conclusa con una quota di mercato anime giapponesi la parte superiore della società sarà trasmesso in Europa in Europa, sono venduti alle stazioni televisive attraverso fuori, da confezionare Ci sono diventato. Diversi Sat: È incredibile, è stato un grande successo. Cosa era buono? Korpi: -Una cosa è concentrarsi sul doppiaggio. La traduzione è stata davvero terribile, guardandola oggettivamente e doppiando tutto. A quel tempo, l'animazione giapponese era violenta o sessuale e stava colpendo molto, quindi non possiamo ottenere la cittadinanza per sempre. Ho riunito attori famosi, attrici, doppiatori, "Dubito, ho intenzione di spendere un sacco di soldi per la traduzione". Sono stato in grado di fare un buon doppiaggio con questo, e anche la stazione televisiva mi ha dato molti apprezzamenti. "L'animazione finora è stata terribile, ma questa animazione è interessante." Separatamente l'animazione era interessante, non il precedente era noioso, solo il livello del doppiaggio era diverso. Il primo pezzo è la serie di versioni teatrali di "Dragon Ball", quindi "Ranma 1/2". Diventò estremamente popolare e gradualmente si espanse. Yoshikawa: Perché la traduzione è stata così cattiva in primo luogo? Korpi: -La società di intermediazione in Europa fino a quel momento vendette l'animazione che ho acquistato dal Giappone alla stazione televisiva e stava decidendo il budget per fare un doppiaggio entro l'importo previsto delle vendite. Dalla società di brokeraggio, se non spendi troppi soldi per il doppiaggio, la loro redditività sarà più alta.La mia casa ha cambiato modo e ha venduto l'animazione alla stazione televisiva con il soprannome. Quindi da dove prendiamo i soldi? È un pacchetto. Dato che all'epoca era VHS, era VHS, quindi ho venduto il VHS e ho trasmesso la trasmissione direttamente alla stazione TV dove potevo ritirarla. Scommetti su "Evangelion" che ha causato il ri-boom dell'animazione giapponese Yoshikawa: Eri riuscito con successo da lì? Korpi: -Iniziato questo lavoro dal 1995, un grande boom dell'animazione giapponese è avvenuto verso la fine del 1997. Ovviamente in Europa c'è stato un grande boom dell'animazione giapponese negli anni '70, ma è stato messo in atto una volta, dopo di che è un nuovo boom. Era "Neon Genesis Evangelion" che ha innescato questo riavvio. Abbiamo fatto francese, italiano, spagnolo, tedesco, portoghese, ecc. Ecc. Diversi Sat: Cosa c'era di diverso in "Evangelion"? Korpi: -Evangelion ha compiuto enormi sforzi sin dall'inizio. Non è una stazione televisiva che trasmetteva animazione giapponese fino ad allora, la venderò attivamente a grandi emittenti come Canal + [※ 1] o MTV [※ 2] che disse "Non trasmetterò assolutamente anime giapponesi". L'ho fatto Fino ad allora, hanno detto che fino ad allora "l'animazione del Giappone non è noiosa in quanto è noiosa" o "Io non trasmetto perché la qualità è cattiva". ※ 1 canale + La principale stazione televisiva a pagamento francese. Hanno molti canali specializzati come film, sport, animazione. ※ 2 MTV Canale specializzato in musica e intrattenimento americano con emittenti in tutto il mondo. Copre 500 milioni di famiglie in oltre 160 paesi. Diversi Sat: È piuttosto epocale, vero? Korpi: -Continuai a negoziare tenacemente su Canal + per un anno e riuscii a trasmetterlo una volta nella cornice notturna. Ma uno di loro ha preso una partita di calcio o qualcosa da volare. Poi, circa 5000 frasi di protesta sono inondate di stazioni di trasmissione ... ... "Perché volerai" Neon Genesis Evangelion "per il calcio! Sono rimasto sorpreso da Canal +, cambiando il frame televisivo lì in serata, da lì, è diventato rapidamente un grande boom. MTV che l'ha visto comprarlo in Italia e Germania. Diversi Sat: Da lì e costantemente? Korpi: -"Cowboy Bebop" che è diventato lo spettacolo dopo "Neon Genesis Evangelion", "Escaflowne of the Sky", "Trigan" e "GTO" ... .... Con quel tipo di flusso, MTV e Canal + hanno iniziato a trasmettere un'animazione molto. Successivamente, ho iniziato a trasmettere in Germania, Europa del Nord e Russia che non erano molto attivi nell'animazione. Ha continuato molto bene e è durato fino al 2000, 2001. Il mercato degli anime giapponesi europei è crollato in una versione pirata Yoshikawa: Ci sono stati cambiamenti importanti dal 2002? Korpi: -Quello che sta accadendo è l'emergere di file video di scambio su Internet chiamati YouTube e Torrent 【※】. Avevamo raccolto denaro con home video e offerto alla stazione TV, ma con questo era quasi impossibile recuperare prima da home video. Decine di migliaia di vendite finora sono scese improvvisamente a migliaia o centinaia. ※ BitTorrent Software in grado di scaricare file condivisi in rete riducendo il carico su PC e rete. Yoshikawa: È l'emergere di un pirata in rete. Non hai preso contromisure come l'applicazione? Korpi: In Europa, non è affatto controllato e le misure contro la pirateria sono state gestite con le mani in vari luoghi, ma non è giusto. La versione pirata è quel genere di cose. Ad esempio, sono riuscito a catturare cose che esistevano nei server italiani, ma se la stessa cosa esiste in un server in Cina, non posso fare nulla. C'era anche l'emergere di DVD piratati, e il mercato era completamente sparito ... .... Diversi Sat: Anche i DVD piratati sono stati un duro colpo? Korpi: In breve, l'animazione può essere vista con una migliore qualità dell'immagine rispetto alla televisione. C'era un mercante in Malesia, ho preso solo la nostra voce da VHS e l'ho venduta in conformità con l'immagine del DVD di buona qualità del Giappone. Non posso fermarlo ... .... Quindi il 2002 è stato il picco, dopo che le vendite di DVD sono calate tremendamente. Dopo ciò, ho pensato che l'edizione pirata sarebbe stata difficile, e ho messo la mia forza nella pubblicazione di manga, ma questo è anche il picco nel 2006. Inosservato tutto il PDF è stato convertito in un server in Cina. È quasi come una società editoriale pirata che traduce e modifica i soldi per i pirati. Il giorno dopo ho messo fuori il libro che sono in rete. Diversi Sat: Ho sentito che sono state prese le misure di pirateria? Korpi: -Tuttavia, il lavoro principale della polizia finanziaria italiana, che ha giurisdizione sulla pirateria, è l'industria della moda. Il mercato dei prodotti di marca falsi nella moda italiana è di decine di miliardi di yen, rispetto al fatto che i DVD piratati giapponesi e i cartoni animati piratati sono molto più piccoli. Mi hanno chiesto: "Perché devo passare un po 'di tempo su queste cose?" Ancora ho persuaso la polizia per molto tempo. Quando abbiamo finalmente represso, abbiamo catturato 80.000 copie pirata di "Glendizer" alla volta. (Toh,qui Google Translate è tornato 'purista' ,peccato che con quella elle di mezzo sembra si stia parlando di cazzi!! NdR) Yoshikawa: Così è cambiata la situazione? Korpi: -No, un'organizzazione giapponese ha annunciato la notizia della campagna ai media del Giappone, ma nel frattempo, ho anche diffuso informazioni che non dovrei rivelare assolutamente fino alla sentenza. L'articolo è stato ripreso anche nelle notizie nette italiane, e le parti interessate della polizia finanziaria che hanno collaborato con il risultato sono state rilasciate e la versione pirata che è stata ritirata doveva essere restituita al commerciante, ed è diventata una situazione ridicola Lo era. Di conseguenza, la polizia finanziaria ha commesso un errore e si è arrabbiata con Kanko a meno che non avessimo affrontato nuovamente il caso giapponese. A causa della notizia che le organizzazioni che non hanno nulla a che fare con le catture appena lanciate hanno fatto senza permesso, i nostri sforzi di lunga data sono diventati bolle. È stato uno shock tremendo. Intorno al 2008 stavo pensando a come mantenere questo business dalla perdita di motivazione in azienda, da parte degli affiliati di Mr. Berlusconi [※] "Perché non hai il potere di marketing che non vendi. Dato che posso fare bene il marketing, posso pubblicizzarlo su una stazione TV e venderlo ". Mi è stato detto che avrebbe venduto la società. Dopotutto, vendevamo solo il business home video e le attività editoriali senza vendere la società. Tuttavia, in conclusione, hanno anche chiuso tutti gli affari in un anno. Non importa quanto pubblicizziamo, i fan sapevano che avrebbero acquistato copie pirata. ※ Silvio Berlusconi Uomo d'affari italiano, noto come re dei media. Avanzò anche nella cerchia politica e fu spesso primo ministro d'Italia. Yoshikawa: Permettetemi di raccontarvi un'altra opportunità di parlare del business della produzione di animazione CG iniziato principalmente in Asia. Come rispecchiamo il Giappone con Korpi, che da molti anni connette questa animazione giapponese ed europea e ha visto il crollo del boom e del business del boom giapponese? Ad esempio, il governo giapponese dice "cool Japan" e negli ultimi anni sta cercando attivamente di diffondere animazione e manga all'estero. Sono consapevole che questo è qualcosa di randagio. Sto provando a fare un sacco di cose, ma non ha funzionato abbastanza bene a causa di problemi. Korpi: Anche se negli anni '90 vendevo anime giapponesi ad emittenti televisive straniere, mi sentivo in quel momento che il Giappone ha una debole organizzazione industriale. Ad esempio, gli Stati Uniti hanno un'associazione cinematografica e un'associazione discografica ed è tremendamente forte. Politicamente, ho una forte opinione per i paesi stranieri. C'era un dubbio sul perché l'industria degli anime giapponesi fosse così grande da non reagire. Inoltre, molte società di anime giapponesi hanno firmato un contratto scadente da molto tempo. Yoshikawa: C'è una ragione per questo? Korpi: A quel tempo in Giappone non esisteva un avvocato che conoscesse il diritto d'autore. Anche se ci sono persone negli Stati Uniti o in Europa, devi assumere un avvocato a livello locale. Costa un sacco di soldi, come 1.000 euro o 5.000 euro all'ora, qualunque cosa tu pensi, è l'importo che non può essere servito nemmeno dai principali giocatori in quel momento. Non importa quello che stavo passando, ho dovuto andare a dormire troppo. Il governo giapponese sta sostenendo e offrendo un avvocato professionista per l'espansione all'estero, offrendo gratuitamente all'industria dell'animazione, nessuna consulenza legale, ecc.? C'era una domanda da quel momento. Quindi speravo che il Giappone freddo lo avrebbe fatto. Tuttavia, davvero non faccio quello che mi serve di cui ha bisogno l'industria dell'animazione ... Yoshikawa: Lo stesso Korpi ha fatto un'opinione per raffreddare il Giappone? Korpi: -Nel 1997, un comitato è stato creato e ha partecipato alla International Exchange Foundation [*] affiliata al Ministero degli Affari Esteri per discutere su come diffondere la cultura giapponese all'estero. Il signor Nomura del maestro Kyogen, il signor Yasushi Yamashita del judoista, Nobuyuki Ota nel settore della moda, sono stato chiamato dall'animazione. A quel tempo, quello che il signor Ota aveva detto era molto avanzato. Sono molto d'accordo. A quel tempo, come il Ministero degli Affari Esteri, ero orgoglioso di come "l'intrattenimento del Giappone è al top, la Cina o la Corea non possono essere allo stesso livello del Giappone", ma a quel tempo il signor Ota che era presidente di Issey Miyake Andrò a Parigi, Milano, New York al lavoro, ma quando vado all'hotel da 4 a 5 anni fa c'era la televisione di Toshiba, c'era il telefono di Panasonic, ma ora ho una SAMSUNG TV, LG "Non c'è più nessuno in Giappone." "Crediamo che il Giappone sia al top, ma in realtà non è visto così dall'estero." "È il più pericoloso non notarlo." Ho sentito che Mr. Ota sarà il top di Cool Japan, sono convinto che questo cambierà finalmente, ma alla fine non ho cambiato nulla. ※ The Japan Foundation Una delle agenzie amministrative indipendenti. Condurremo progetti di scambio culturale internazionale della cultura giapponese in tutto il mondo. Diversi Sat: Cool Japan ha anche varie organizzazioni, molte persone, non è facile trasmettere idee adeguate. Korpi: -Penso che il punto sia in gran parte mal riposto. Ad esempio, con sovvenzioni ho fatto una sfilata all'estero o ho fatto mostre culturali tradizionali. Non ho bisogno di una promozione del genere. Perché è l'era della rete, gli articoli di moda e la cultura tradizionale di questi eventi, e hanno molti fan stranieri sono esausto per sapere di più rispetto alle persone di fresco Giappone è un lato sponsor, sono già in modo efficace la promozione, come ad esempio YouTube e Instagram Lo sto facendo Non ci sono più prodotti come "Io non promuovo all'estero se non faccio promozioni con i soldi di Cool Japan". Se è interessante, anche se non lo promuovi, sarà subito un argomento scottante. Quelle di cui non si parla non è una promozione insufficiente, non è ricevuta perché non c'è argomento dall'inizio. Quindi, penso che ci siano altri modi per usare i soldi di Cool Japan. In effetti, penso che abbiamo bisogno di qualcosa di simile all'American Film Institute o alla Record Association. L'anno scorso mi sono arrabbiato per un po ', Cool Japan ha riportato il risultato di un anno in un seminario, ma quello che ho sottolineato di più è che ho fatto uno stand all'evento di Parigi e ho fatto apparire "Yuru kyara", a. "Bene, ho pensato che il più grande risultato raggiunto nell'ultimo anno sia il bilancio di miliardi di miliardi di yen?" Sono arrabbiato con l'ascolto ... .... Inoltre, tutti coloro che partecipano al seminario lo sanno, ma è difficile da dire perché l'altra parte è un paese. Questo potrebbe essere un problema. Il signor Yoshikawa lo sa più dell'esperienza. Yoshikawa: Sono arrabbiato con i film giapponesi perché l'American Hollywood ha fatto forti pressioni per l'apparizione della televisione, mentre in Giappone non lo era. Negli Stati Uniti, abbiamo introdotto due regolamenti, le regole finanziarie 【1 ※】 e la regola di accesso all'ora Prime 【※ 2】 negli anni '70. Questi sono stati successivamente aboliti, ma queste attività politiche consentono agli studios di produzione di Hollywood di creare contenuti e hanno il diritto di distribuirli in tutto il mondo per la fornitura di programmi televisivi. Nel frattempo, l'industria cinematografica giapponese era molto depressa riguardo alla TV. È stato inevitabilmente tirato dentro la televisione. L'animazione è arrivata lì. Ho avuto un Giappone fantastico per aiutare con quello, e mi aspettavo un po '. Penso che sarà un portavoce per l'industria dell'animazione ora energizzata e sarà in grado di vendere strategicamente animazioni che stanno diventando in tutto il mondo con determinate attività di lobbying. ※ 1 regola Finincina (regola Fin-Syn) All'interno degli Stati Uniti, le tre reti principali (ABC, CBS, NBC) hanno vietato l'investimento in programmi di produzione esterni e l'acquisizione della proprietà, e il divieto di vendita del programma è stato proibito. * 2 Prime Access Rule Rule (PTAR) Un certo numero di programmi in prima serata era obbligato a essere prodotto al di fuori della stazione televisiva. È diventato un fattore scatenante per l'avanzamento della produzione del programma televisivo di Hollywood. Korpi: -Ma il lobbismo come l'America può essere detto solo come tangente in paesi diversi dagli Stati Uniti. Yoshikawa: È giusto Korpi: -Tuttavia, negli Stati Uniti, a prescindere dal fatto che le attività politiche siano buone o meno, la società di produzione ha costruito un sistema che fornisce il contenuto al mondo con forza. Strutturalmente deve essere girato da zero Diversi Sat: Quando è iniziato Cool Japan, sono stati elencati prima animazione, manga e giochi, credo di averlo fatto per un paio d'anni. Tuttavia, inaspettatamente ho notato che il mercato è piccolo, e quando ci fu un discorso su come il paese dovrebbe mettere in questi soldi, allora quando si dice qualcosa di figo il Giappone è "la tradizione del Giappone" "È la moda" "È Costruiamo un merchandiser di massa da vendere "e penso che l'animazione, i manga e i giochi siano andati un po 'di lato mentre mi allargavo costantemente. Korpi: -Ci sono probabilmente cose cattive nel settore dell'animazione giapponese, e dall'inizio degli anni 2000, le vendite all'estero di animazione giapponese sono uscite da giornali ecc. Stavo facendo vendite all'estero di animazione, quindi era probabilmente un numero che era circa 10 volte la cifra effettiva è stata annunciata. Non penso che una quantità così grande in Europa sia assoluta. Quindi, quando il governo ha reso bello il Giappone e ha aperto il coperchio, avresti potuto notare che "non è quello che è stato detto". Comunque sembra che il Giappone possa non avere soldi per andare in posti che non sono legati allo scopo originale come l'animazione. Diversi Sat: In Giappone ci sono persone che dicono che "il Giappone è incredibile, incredibile" e dall'altra parte c'è gente che dice "il Giappone non è più". Sento che nessuno di loro è diverso. Korpi: È stata la cosa più sorprendente quando ho iniziato a dedicarmi all'animazione nei primi anni '90. Gli animatori Shingo Araki [※ 1] e Kazukio Komatsubara [※ 2] hanno un'altezza molto bassa quando ci incontriamo. Anche se tutti sanno in Europa, loro stessi dicono "Non sono un artista ma un semplice artigiano di anime". L'animazione Toei e le persone oltreoceano dei film di Tokyo non possono competere con "Hanna · Barbera 【※ 3】 molto". "No, la valutazione del pubblico è del 70%, e Hannah Barbera non ha ottenuto il punteggio del pubblico." Ma perché pensi di non poter competere? Da quella situazione completamente fiduciosa, passando improvvisamente a una situazione troppo fiduciosa e fiduciosa mentre entriamo in questo secolo, penso che il centro sia esattamente giusto. Late 1 ritardo · Shingo Araki Animazione / character design. Grandi opere come "UFO Robo Goldrake" e "Saint Seiya", molti di loro hanno lavorato nel Buddha. ※ Late · Kazuo Komatsubara Animazione / character design. "Devilman", "Getter Robot", servito come direttore dell'animazione nel character design e "UFO Robo Grendizer" lavoro anime del lavoro Nagai Gohara, come Hayao Miyazaki film "Nausicaa della valle del vento". H 3 Hanna · Barbera · Produzione Società di produzione di animazione americana. C'è un capolavoro come "Tom e Jerry". Attualmente rimane come marchio nella Warner Bros. Animation. Yoshikawa: Sebbene una politica del Giappone così fredda sia diventata inutile, è contrario che l'industria dell'animazione giapponese sta facendo qualcosa di sbagliato. E il paese cerca di usarlo non molto per il settore dell'animazione (ride). Il resto è la distribuzione dei profitti. Se rendi "Shin Godzilla" all'estero, il signor Hideaki Anno, l'allenatore, può sicuramente ottenere denaro per costruire una villa notevole. La distribuzione del botteghino è completamente diversa tra il Giappone e l'estero. Korpi: Quando sono arrivato in Giappone, ho visto la sede centrale della produzione dinamica, ho sospettato i miei occhi, vecchi. A quel tempo, anche nel maestro Go Nagai, è venuto al 02:00 del giorno ogni giorno, ma è stato 50 anni, stava facendo il lavoro fino alla mattina del 03:30. D'altra parte, anche se non fare i fumetti americani di Stan Lee [※] Toka forse decenni Toka tale lavoro, l'oro è venuta sempre più è entrato come l'autore originale. Qual è la differenza tra America e Giappone? A. Penso che non cambierà a meno che non sia strutturalmente capovolto da zero. È misterioso che la prima generazione di animazione abbia già tra i 40 e i 50 anni. La maggior parte dei politici dovrebbe essere cresciuta con l'animazione, perché non ci pensi per un momento .... In conclusione, il Giappone ha un Giappone figo, ma penso che sarebbe meglio non aspettarsi molto il paese. ※ Stan Lee Un maestro dei fumetti americani originali. Sono stati creati "Spider-Man", "Avengers" e "X-Men". ── Grazie mille.