Ricchesuccio

Members
  • Numero contenuti

    2813
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

84 Excellent

Su Ricchesuccio

  • Rank
    supreme plus
  • Compleanno 02/07/1980

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Visite recenti

1625 visite nel profilo
  1. Oltre a un discorso distributivo è già capitato che Hikari annunciasse una data e poi posticipasse a causa di problemi di traduzione o cose del genere. La differenza è che a 'sto giro non ha ancora annunciato nessuna data ufficiale di uscita.
  2. 'Anfatti,Monté è ancora là al Romics ad aspettarlo da un par d'anni.... Gli saranno cresciute le ragnatele ormai!!
  3. Mah,io di solito i libri Hikari o li trovo in fiera (tipo Cartoomics,roba grossa insomma) o li ordino su amazon e sono sempre arrivati. Mai avuto problemi,l'unico è che appunto non sono mai affidabili sulle uscite,tipo che passano mesi tra l'annuncio e la pubblicazione. Ma una volta uscito e disponibile,l'albo lo si prende easy.
  4. A quanto pare nessuno s'è accorto - o ha voluto accorgersi- che quell'intervista è stata richiesta da un sito dedicato a Godzilla & co e quindi parla principalmente degli effetti speciali sul nuovo film del lucertolone atomico. Il pippone sulla carriera è dovuto solo al fatto che non tutti i frequentatori del sito sono avvezzi all'editoria manga-anime e quindi qualche domanda di rito valeva la pena porla. Roba scritta nel disclamer della suddetta e anche nel forum del sito,che suppongo nessuno si sia dato pena leggere...Tanto meno nessuno (né qui,né sul Nagainet) si è accorto che sul medesimo sito è stata riportata anche un'intervista a Mazzotta,curatore del doppiaggio italiano del film in questione (intervista in cui la "fase Dynamic" è presente,ma in maniera solo accennata). Ma davvero pensavate che Hits avesse dato spiegazioni su un argomento nemmeno inerente e di cui s'è lavato le mani da più di un lustro ? Si è rifiutato di rilasciare dichiarazioni in merito persino a Massimo Nicora per il libro su Goldrake (uno che per d/v aveva collaborato e di cui si fidava) ,figuratevi se dovesse prendersi responsabilità in un contesto totalmente slegato come l'intervista in questione . L'affaire Goldrake è morto nel momento esatto in cui Dynamic e Toei hanno litigato sulle percentuali per il broadcast Mediaset,non autorizzandolo e mandando così a puttane l'accordo con Grani & Partners. Le spiegazioni che volevate le abbiamo già avute da Grippo e manco quelle vi sono andate bene. Mettetevi l'anima in pace una volta per tutte. Ha fatto più danni il fallimento (quello sì autentico) di Shin Vision abbinato a ben altri due fallimenti concatenati e conclamati (Fool Frame + EXA) ,eppure di quelli non ve n'è mai fregato una mazza nonostante una caterva di serie interrotte,doppiaggi rimasti a metà,promesse mai mantenute e e licenze bloccate per anni. Marcus Fotter si rivolterebbe nella tomba!! Goldrake alla fine è uscito. In edizione demmerda,con copertine ridicole,in confezioni inadeguate,con opuscoletti insulsi e proporzioni sballate,con authoring da edizioni Paoline,con un video annebbiato e zeppo di magagne (e via,altri soldi per ricomprarsi i volumi corretti con la seconda ristampa...Ma va tutto bene,loro sono dei campioni perché gi hano dado il dobbiaggio sdorigo!! Zì buana!!! ). E intanto gli annunci ufficiali sulla uscita dei box da collezione vengono rimandati di anno in anno. Cosa volete di più ?!?!? Citando Mastroianni : "Stannotuttibbbene!!!" Gure,famo una bella cosa,senti qua che propostona . I sottobicchieri sono andati e non torneranno,quindi amen. Il cofano delacchese sotto Yamato prima o poi,si spera, uscirà (così Gonagaidvd potrà finalmente farsi i suoi amati pezzotti definitivi cor botto ) ,assieme al broadcassete col doppiaggio nomi fedeli su Man-ga. Resta una sola cosa,che certamente rimarrà inedita e sarebbe un vero peccato: lo special sul ridoppiaggio di cui ci parlasti nel 2012 e di cui potesti ammirare qualche spezzone a casa de Gulippo. Quella è l'unica cosa della dilaniante epopea d/visual che mi spiacerebbe davvero perdere. Per cui la propostona sarebbe : come lo vedreste voi un crowdfunding per finanziarne il completamento e la pubblicazione ? Ocio,io parlo esclusivamente dello special con le interviste ai doppiatori e tutto il comparto tecnico sul ridoppiaggio ,du cui sappiamo esistono ore di materiale grezzo mai montato. Sappiamo anche che Yamato non accederà mai a tale materiale (già chiesto ai tempi,non sanno nemmeno dell'esistenza e non è mai giunto negli archivi di Dynamic,segno che se lo sono tenuti solo gli ex collaboratori italiani che ci avevano lavorato sopra) . In sostanza servirebbero i soldi per trovare qualcuno che selezioni er mejo,che rimuova parti che non si possono mostrare per ragioni di copyright,che monti il tutto in uno special di un'oretta o più, e infine che lo stampi su dvd in edizione limitata a coloro che volessero aderire alla raccolta fondi. Storm fece special sublimi perché non pagando i diritti poteva permettersi di investire un budget sugli extra,e il lavoro uscito è ricordato tutt'oggi per la cura e l'amore messi per assemblarlo. Non si potrebbe fare lo stesso per il materiale d/visual? In fin dei conti il girato c'è,basterebbe solo montarlo. Ovviamente non si potrebbero mostrare parti relative all'anime ma ci sarebbero comunque le interviste ai doppiatori e tutto il salvabile. Cavolo,fanno crowdfunding per ogni minima cazzata,perché non uno su questa? Gure,tu come la vedi? Pensa che bello,un dvd zeppo di battute del Mala che ripete "A Venusia,ma chittesencula" ... sublime!!!!
  5. https://www.animenewsnetwork.com/news/2018-01-23/mazinger-z-infinity-falls-to-no.9-yo-kai-watch-to-no.8-at-japanese-box-office/.126801
  6. Con tutto quello che ha pubblicato nel corso dell'ultimo lustro,spesso dandogli priorità assoluta (tenendo anche conto che moltissime erano nuove edizioni di roba già pubblicata e quindi potenzialmente a rischio flop) direi che possono anche permettersi di dare respiro ad altre collane... L'importante è che non finisca qui! Sono rimasto un pò indietro e devo ancora recuperare Dynamic Heroes (in virtù delle tavole inedite aggiuntive) . A parte questo,è uscito qualcosa negli ultimi 3 mesi? (ero rimasto alla fine di VJ,a Utamaro e Shin Mao Dante,che ho preso tutto ma mollato la lettura dopo 1 volume e mezzo perché...boh,mi pare insignificante. Secondo voi spigne il giusto o era un remake evitabile? ) .
  7. Cavolo...Se fossi venuto avrei dovuto assolutamente prendere una stanzetta d'albergo allora (sempre ammesso che ce ne fossero in quei paraggi) ,con la storia del ritardo dubito sarei riuscito a godermi tutto con calma. Peccato Goldrake,ho come il sospetto che la mostra dei cel fosse la mejo cosa della manifestazione,ma comunque hai avuto le tue belle soddisfazioni. Grazie per il corredo fotografico!!
  8. Bello !! Aspetto anche le foto della mostra dei cel ! E che ha detto di bello la cara Liliana?
  9. @Goldrake Probabilmente io non riuscirò ad andare. Se almeno tu ci sei,ti prego di fornirci un succoso corredo fotografico! (magari anche video -non necessariamente integrale- quando prenderà parola la Sorrentino) .Please!
  10. Capperi!!!! Non avevo notato il post con tutti quegli Z uno più assurdo dell'altro!!! Che figata stratosferica....Grazie Goldrake per aver postato tutte quelle foto!!!!
  11. Occhioni o no,l'arma finale di Alita sta in bocca: la fiatella !!!!
  12. Visto ancora nulla,non c'ho sbatta di abbonarmi a Netflix manco se c'è la possibilità del mese gratuito (magari scroccherò la visione da mio fratello che è già abbonato) . Duke,confermi ciò che si legge in giro? Akira è raffigurato come una mammoletta ritardata (cosa poi non molto distante dal manga,anche se lì era "solo" impacciato e timido...) ? I bulli arrivano persino al tentativo di stupro di Miki?!? (minchia oh...manco in Giappone si può più star tranquilli!!! Strano non c'abbiano messo gli immigrati come delinquenti,ah ah ah! )
  13. Riporto per dovere di cronaca questo evento che si terrà a Torino il 27 gennaio. Non sono sicuro di poterci andare (Torino non è lontana,ma neanche vicinissima) ma terrò sicuramente in considerazione. Alzi la mano chi ci andrà di sicuro! Fonte: www.facebook.com/events/525201321168280/Sabato 27 gennaio dalle ore 14 alle 19 al MUFANT - Museo del Fantastico e della Fantascienza di Torino si terrà il Japan Day 2018,manifestazione curata da varie associazioni culturali dedicate al Sol Levante.Riporto tutte le succose info in merito!Ingressoridotto 5€ (Carta Musei)ridotto 5€ per tutti coloro che si presenteranno in cosplay a tema giapponese.intero 6€GRATUITO (Soci Amici di Go Nagai, Soci Leiji Matsumoto, Soci Tomomi, Soci Creativecomics, Soci Eva Impact, Soci Mufant)“AMICI DI GO NAGAI”, L' ASSOCIAZIONE DI TORINO DEDICATA AL FAMOSO MANGAKA GIAPPONESE CHE HA PORTATO L'ANIMAZIONE GIAPPONESE NEL MONDO OCCIDENTALE, FESTEGGERA' AL MUFANT IL PRIMO ANNO DI VITA E I 40 ANNI DI GOLDRAKE IN ITALIA. IN COLLABORAZIONE CON CREATIVECOMICS, ASSOCIAZIONE CULTURALE LEIJI MATSUMOTO, ASSOCIAZIONE CULTURALE TOMOMI E ASSOCIAZIONE CULTURALE EVA IMPACT, PRESENTANO UN'INTERA GIORNATA DEDICATA AL GIAPPONE A 360°: ARTE, MUSICA, CULTURA, VINTAGE, ANIME, MANGA E COSPLAY.NON E' UNA FIERA MA UNA GRANDE FESTA IN ONORE DELLA TERRA DEL SOL LEVANTE!AD ALLIETARE L'EVENTO LA PRESENZA DI UNA GRANDE DOPPIATRICE, ATTRICE E DIRETTRICE DEL DOPPIAGGIO: LILIANA SORRENTINO INAUGURAZIONE DI UNA TECA A TEMA GOLDRAKE DALLA COLLEZIONE PRIVATA DI CESARE FRIZZARDIPROGRAMMASALA ANIMANGA ITALIAAmici di Go Nagai e Associazione Culturale Leiji Matsumoto saranno presenti per la nuova campagna adesioni e in particolare AMICI DI GO NAGAI presenterà un'intera esposizione dedicata al mangaka giapponese papà di Goldrake, Jeeg, i Mazinger, ecc.SALONE CENTRALETOMOMI: questa associazione culturale si occupa di Giappone a 360 gradi, prova il Nippon Quiz, l' Oracolo Giapponese e Lotteria Giapponese oppure partecipa al workshop di Origami.GIAGUN: proiezioni di fansub, concorso a quiz con estrazione di premi finali, gioco GIAGUN dei 9, gioco da tavolo "Colony Connection" di strategia, esposizioni di GUNPLA tutto a tema rigorosamente GUNDAM.BIST: dimostrazione di montaggio a secco e cenni sui primi passi nel mondo del modellismo gunpla; dimostrazione sulle aggiunte e personalizzazione dei modelli con plasticard e option part; tecniche di invecchiamento base - chipping a pennello e utilizzo di colori ad olio e pigmenti; INTERACTIVE GAME: il modellismo Gunpla e sci fi ti consente di dar sfogo alla tua fantasia. Il Bist ti darà la possibilità di farlo su uno schema ,disegnando la tua idea di modifica sua una parte a caso di un Gunpla....noi prepareremo la nostra...quella che si avvicinerà di più alla nostra vincerà un piccolo premio.PROBLEMI COL TUO GUNPLA O MODELLO,portacelo e ti aiuteremo noi!E IN PIÙ,aiuti,consigli e chiacchiere in amicizia su tutto cio che riguarda il nostro universo modellistico.MOGUWORK: Associazione cosplay e fumettistica Vercellese Raduna tutti gli appassionati di fumetti, cartoni, cosplay, giochi e videogiochi.EVA IMPACT: l'associazione culturale EVA IMPACT si occupa del fenomeno Neon Genesis Evangelion, l'anime di Hideaki Anno che ha sconvolto il Giappone negli anni Novanta e che continua a far discutere grazie alla tetralogia cinematografica Rebuild of Evangelion. Durante il Japan Day tratteremo il rapporto tra Evangelion e i suoi predecessori del genere mecha, analizzando i punti di continuità e di rottura. Sarà anche possibile tesserarsi e coloro che diventeranno soci sostenitori riceveranno in omaggio il volume "Evangelion Impact", con le 32 illustrazioni che compongono l'omonima mostra itinerante e numerosi articoli di approfondimento scritti da vari esperti di animazione giapponese.KENDAMA ITALIA: vieni a provare questo bellissimo gioco tra i più amati dai ragazzi giapponesi e assisti alle dimostrazioni dell'associazione.NEWBOKAN: Fan club nato nel 2001 e promotore di numerose iniziative per la diffusione e la conoscenza di questi cartoni animati e della cultura della quale sono frutto. Il motto della Tatsunoko è produrre "Sogni per le famiglie di tutto il mondo" e Newbokan vuole accompagnarvi alla scoperta di questi sogni, della storia di questa casa produttrice di cartoni animati, della cultura Giapponese, della storia del doppiaggio e dell'adattamento dei cartoni animati in Italia dagli anni '80 ad oggi.Allo stand troverete gadget della serie Yattaman, sconti e promozioni e un simpaticissimo quiz.CORRIDOIO LATERALEPC 101: postazioni di gioco con videogiochi giapponesiSAKURA: associazione senza scopo di lucro nata dal desiderio condiviso da quattro donne, due giapponesi e due italiane, di aprire a un dialogo proficuo la cultura giapponese e la cultura italiana nei loro molteplici aspetti. Fin dalla fondazione (2004), la mission associativa è stata quella di diffondere la conoscenza della cultura giapponese all'interno della realtà locale italiana (e torinese-piemontese, in particolare) offrendo al contempo un valido sostegno pratico-informativo alla comunità giapponese residente a Torino.SALA BIBLIOTECA "RICCARDO VALLA"YAMATO: l'associazione porterà una piccola parte dell'artigianato giapponese; potrete ammirare le opere di sumi-e del maestro Shozo oppure conoscere le particolari rilegature giapponesi o ancora apprendere la splendida arte dello shodo, la calligrafia.Sono previsti workshop.SALA GAF Per i 40 anni di Goldrake in Italia, l’associazione AMICI DI GO NAGAI, in collaborazione con CREATIVECOMICS, ha realizzato una mostra prestigiosa che accomuna nomi di rilievo del mondo del fumetto: Beniamino Delvecchio, Bruno Testa, Daniele Statella, Emmanuele Baccinelli, Fabrizio De Fabritiis, Fabrizio Mazzotta, Federica Di Meo, Francesco Bonanno, Gianni Sedioli, Ivan Calcaterra, Alessia Martusciello, Alberto Aurelio Pizzetti, Michele Rubini, Moreno Chiacchiera, Nicola Rubin, Sergio Cabella, Stefania Caretta, Tommaso Bianchi, Vittorio Pavesio. Ognuno di essi ha disegnato una tavola originale dedicata a Goldrake apposta per questo evento. A questi si aggiungono artisti di tutto rilievo dalla scuderia dell’associazione culturale di Torino: Andrea Gatti, Federica Grego, Ivan Passamani e Marco Sarro. A supporto anche una composizione fotografica di James Garofalo e i CEL originali di Fausto Avaro. Saranno presenti alcuni autori della mostra per firmare disegni originali. SALA PROIEZIONIOre 14.00: Cerimonia di apertura: presentazione della giornata e ospiti.Ore 15.00: Conferenza "C'era una volta Goldrake" a cura di James Garofalo, Presidente di "Amici di Go Nagai"; interverrà Massimo Nicora, l'autore del libro omonimo edito da LA TORRE EDIZIONI; ripercorreremo insieme l'arrivo della serie che da noi venne chiamata "Atlas Ufo Robot" sottolineandone le caratteristiche che portarono al fenomeno sociale che tutti conosciamo; Ore 16.00: Conferenza "Il mondo dei CEL" a cura di Fausto Avaro, presenterà una selezione di CEL originali dalla serie anime "Ufo Robot Goldrake" spiegandone l'utilizzo e la tecnica; interverrà anche Filippo Petrucci, Vice Presidente di Eva Impact per spiegare in che modo "Ufo Robot Goldrake" ha influenzato la realizzazione di "Neon Genesis Evangelion" di Hideaki Anno;Ore 17.00: Intervista a LILIANA SORRENTINO, doppiatrice di Maria Fleed nella serie anime "Ufo Robot Goldrake" oltre a Sayaka Yumi in "Mazinga Z", Pollon e un'infinità di altri personaggi della TV. Ore 17.45 Firma autografi di Liliana SorrentinoOre 18.00: Tavola rotonda con gli autori di Lame Rotanti. Commenti alle tavole in mostra in sala GAF.(Gli orari sono indicativi e possono subire variazioni)Ore 19.00: Cerimonia di chiusuraASSOCIAZIONI OSPITI:Amici di Go NagaiAssociazione Culturale Leiji MatsumotoAssociazione Culturale TomomiEva ImpactCreativecomicsMoguWorkBistGiagunPC-101Kendama ItaliaNewbokanYamatoSakurawww.animangaitalia.it