Tutte le attività

This stream auto-updates   

  1. Ultima settimana
  2. E' stato il grande Giaffy ! Conosciuto proprio anche lui proprio lì in quella occasione.
  3. Earlier
  4. Che avventura! Già che eri lì in tangenziale potevi metterla a battere... Scherzo!! Guarda il lato positivo: adesso ti sei potuto vedere tutta la conferenza! (idem io,che così ho risparmiato un intero viaggetto impegnativo!) Sempre sia lodato il tizio X che riprende tutte le volte.... Se non ci fossero loro... Bravi!
  5. La ragazza coi capelli legati dietro che si vede subito all'inizio era simpaticissima. A parte questo purtroppo la conferenza della Sorrentino l'ho perduta perchè mi veniva troppo tardi. Che al ritorno non riuscivo a trovare la strada per tornare alla stazione di Rebaudengo. Così ho chiesto ad una donna del posto che si è offerta di accompagnarmi. Però pure lei si è persa e siamo finiti in mezzo alla tangenziale !
  6. Oddio...non avendo seguito gli avvenimenti del Romics non ne sapevo niente (e forse è meglio così) !!! Meglio proporre il video dell'incontro con Albertelli e Tempera...
  7. OT sul Romics: il video con la Cristina D'avena che canta la sigla di Occhi di Gatto con accanto uno scazzatissimo Hojo mi ha fatto piegare dal ridere, proprio si vedeva che stava pensando "ma questa da dove scappa? Cos'è sta lagna? Tu guarda cosa mi tocca fare per scroccare una vacanza a Roma"
  8. Ieri a Torino in mezzo a dei portachiavi scarusi ho trovato questo: Mi ha colpito e lo ho preso a 5 euro. E'alto 7 centimetri,e di metallo a parte testa,braccia,ali e Tomahawk. Appena arrivato a casa incuriosito ho cercato di capire che modello fosse. Ed è venuto fuori che è della serie dei super deformed della Banpresto. Che in vendita lo mettono pure a 20 euro se non di più. Ok che era senza scatola e senza la navetta,però a 5 euro è stato un bel colpo.
  9. Ammazza che velocità,hanno già rimosso il video del TG. Hai ragione Duke (soprattutto sulla colonna sonora,che di recente ho riascoltato parecchio mentre ero intento a fare scansioni di vecchie foto) ,ma d'altronde sarebbe una battaglia persa in partenza... Alla gente comune frega nulla degli autori della serie,anzi è già tanto se venga citato Nagai ed è un mezzo miracolo che fossero presenti i tizi di Toei (di certo non quelli 'originali' degli anni 70) a Torinocomics nel maggio 2005. A dirla tutta sono quasi stupito che ieri abbiano (almeno) accennato della morte di Takahata in tv (perlomeno,ho letto l'annuncio che scrollava su Sky TG24. Niente servizi,solo l'annuncio!) . Oddio,la Rai avrebbe potuto almeno ritrasmettere lo special realizzato negli studi Toei a fine anni '70-primissimi '80,quella poteva essere una fotografia parziale ma comunque legata ai tempi che furono e distaccata dalle solite tematiche "tutte italiane" legate a Goldrake. Invece nisba,ma era prevedibile...
  10. Uh, sa 'sta insalata de matematica... Io capisco (e condivido) il lato nostalgico e tutto il resto però una volta, in 'sti millemila anniversari straordinari che tanto fanno chiaccherare TG e giornali "seri", mi piacerebbe che parlassero di chi ha sudato davvero su 'sto benedetto cartone e invece mai un rigo o accenno su Komatsubara, Araki o Kikuchi (quanto è fottutamente meravigliosa la colonna sonora di Goldrake? E' da sempre uno degli aspetti fondamentali di questo anime eppure mai una volta che sia citato l'autore), poi per carità parliamo di giornalisti non specializzati che parlano ad un pubblico generalista quindi tutto sommato è normale e scusabile che discutano delle solite banalità. E quando ancora si poteva fare (e come fecero in Francia) mai nessuno che pensò di invitare in Italia i succitati immortali artisti dell'animazione giapponese, peccato!
  11. boh, francamente a me 'ste continue celebrazioni cominciano ad annoiare, sempre simili e se stesse, solite cose (a meno che l'eclatante sorpresa non sia la presenza di Malaspina, solitamente poco interessato alle ospitate!). Romics due anni fa aveva Nagai ospite, quello era un bell'evento anche se tutto sommato gestito in maniera discutibile (per l'incontro con i fan ma soprattutto per la mostra collegata che non presentava neppure un disegno originale).
  12. https://www.romics.it/it/contenuto/goldrake-generation-i-40-anni-di-ufo-robot Nell'aprile 1978 Goldrake faceva la sua prima apparizione sugli schermi italiani. A 40 anni esatti di distanza da quella epocale messa in onda, alcuni dei protagonisti artistici della serie ed ex bambini di allora, oggi affermati professionisti cresciuti a "pane e Ufo Robot", si sono dati appuntamento sul palco di Romics per raccontare cosa è successo in Italia dopo l'arrivo del celebre robot giapponese. Tra aneddoti, musica, performance estemporanee e qualche eclatante sorpresa, si esibiranno gli autori delle sigle tv di Goldrake Vince Tempera e Luigi Albertelli, Fabrizio Mazzotta, Mizar e nuovo direttore del doppiaggio, Rosalinda Galli, Venusia, Giorgio Locuratolo, Alcor e la band dei Raggi Fotonici (autori e interpreti di sigle tv), DJ Osso (DJ di m2o e Radio Deejay) e Adrian Fartade divulgatore scientific e youtuber. Proiezione in anteprima del video celebrativo Operazione Goldrake in occasione dei festeggiamenti del quarantennale, realizzato da Sergio Algozzino in collaborazione con Romics, Radio Animati e Anime Click con la partecipazione di fan da tutto il mondo ed ospiti speciali. Goldrake Generation: i 40 anni di Ufo Robot in Italia. Sabato 7 aprile, 2018 - da 17:00 a 17:45 - Padiglione 8 – Pala Romics – Sala Grandi Eventi e Proiezioni ...Chi ci va? Sembra roba figa.
  13. Questo è il Getter One della Sentinel,quello molto cicciotto,però credo sia molto bello. Ed in una classifica con l'Aoshima,il Getter One SRC,ed il Gokin GX-52 direi che questo è il migliore modello del Getter One di Last Day.
  14. Ecco il Mazinger Z Damaged: E pure gli Absolute Chogokin dei 2 Getter e del Great: Sono tipo dei fermacarte di metallo cromato con la forma dei Robot. Alti 7,5 CM. e totalmente in metallo.
  15. Bellissimo il Mazinga frantumato dalle armate del Generale Nero!
  16. Io quella navicella lì dovrei avercela,da qualche parte, in 'versione originale' (cioè il giocattolo anni '80) . Mezza distrutta,ma dovrei avercela ancora!! Era uno dei giochi preferiti che mia zia mi metteva a disposizione quando andavo a trovare i cugini più grandi...
  17. Questo effettivamente ha un rapporto qualità prezzo peggiore. Però come oggetto in se é buono. 17 cm. Di lunghezza e più di 250 grammi di peso ed il corpo centrale tutto in metallo. Che pare pesi più dell'Astroganga.
  18. da piccolo ci andavo matto ma quello non l'ho comprato, non ricordo il costo ma considerando che è una roba HL PRO sicuramente era di basso rapporto qualità/prezzo. C'è un po' di metallo?
  19. Puoi pubblicare alcuni siti dove puoi giocare a poker online gratuitamente? Grazie
  20. Belli son belli..non si può dire di no! Direi che li abbiamo ammirati dalla stessa vetrina,ma in tempi differenti!
  21. I 3 Gokin della linea Dynamic Classic:
  22. Io invece è il prossimo che prenderò,davvero ben fatto,gli faccio fare coppia con quello del Getetr Aoshima Damaged pure lui. Costicchia,è vero,però li lo vendevano a 138 che è un pò meno.
  23. A ben vedere era meglio se ci fossi andato anch'io venerdì...ieri troppo macello e sono entrato alle 17,quindi visto poco o nulla. Bello il GX dello Z semi distrutto ma,come al solito,non ce la faccio proprio a scucire 150 euro per un 'pupazzetto' da mettere in vetrina... Il modellismo non fa decisamente per me.
  1. Load more activity